iten

Bio

 

Nato nel 1984 in una famiglia di artisti, fratello e zia già musicisti, il padre scultore www.lacadelgio.it cresce immerso nell'arte. Inizia lo studio del pianoforte a 7 anni e a 10 viene ammesso all'Istituto Musicale Pareggiato “G. Donizetti” di Bergamo, dove sotto la guida del maestro Marco Giovanetti si diploma con il massimo dei voti nel 2004 risultando vincitore del premio Simon Mayr quale miglior diplomato dell'anno dell'istituto stesso. Si perfeziona in seguito con i maestri Boris Petrushankj Andrea Lucchesini e Igor Roma e all’Accademia musicale di Cremona con i maestri Franco Scala e Giorgia Tomassi.

Vince diversi concorsi pianistici nazionali ed internazionali tra cui il primo premio Città di Schio e il Città di Gorgonzola. Nel 2010, in occasione del bicentenario della nascita di Chopin vince la selezione (primo classificato) per suonare il Krakowiak con l’orchestra Auditorium G. Verdi di Milano. Inizia un’intensa carriera solistica che lo porta a suonare in tutta Italia Si è esibito con grande successo in tutte le 20 Regioni Italiane in oltre 180 diversi Comuni toccando le 380 esibizioni.

Fra le più prestigiose sedi italiane in cui si è esibito come solista troviamo: Teatro Sociale di Bergamo, Teatro Donizetti di Bergamo, Venezia Teatro La Fenice, Amici del Loggione della Scala di Milano , Auditorium Verdi di Milano, Teatro Massimo Bellini di Catania. Si esibito in alcuni stati europei come Svizzera, Germania, Paesi Bassi e diverse volte negli Stati Uniti. Svolge anche la carriera cameristica suonando con diversi strumentisti tra cui Charls Vernon (trombone basso Chicago Sinfony Orchestra) Claudio Martini (Cornista del teatro alla Scala) il soprano georgiano di fama mondiale Elizaveta Martirosyan. A soli 35 anni ha già inciso 30 album. Possiede un vasto e variegato repertorio, di oltre 1000 pezzi, da Bach (integrali di suites francesi, partite, invenzioni, sinfonie , variazioni Goldberg) Mozart (sonate) Beethoven ( op13, op 27, op 31, op 57, op 81a , op 101) programmi monografici su Chopin, Liszt (integrali studi fa Paganini) Mussorgskij quadri di un' esposizione del 900 Prokofieff (sonate) Rachmaninoff (preludi e etudes tableaux) inoltre nel repertorio contemporaneo è anche trascrittore di colonne sonore (Morricone, Williams, Zimmer ecc..) Attualmente oltre a dedicarsi alla carriera concertistica è direttore artistico dell’Associazione Culturale Traumerei-Sogno che si occupa di progetti musicali ad ampio respiro e collabora con Associazioni Nazionali su tematiche di alto valore sociale e divulgativo. Svolge anche attività didattica ed è docente presso il liceo musicale e coreutico Pina Baush di Busto Arsizio.